venerdì 25 gennaio 2008

Resoconto su: ANTICIPO DEGLI APPELLI DI DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA E DIRITTO FINANZIARIO

Questa mattina abbiamo chiesto e ottenuto un colloquio con il Preside e la presidente del Consiglio di Corso di Laurea, prof. Pisciotta ed è emerso per quanto riguarda Diritto dell’Unione Europea che le date effettive d’esame saranno quelle previste dal calendario ufficiale, affisso in facoltà, cioè nei giorni 5/2/08 e 20/2/08. I problemi erano nati dal fatto che il Prof Starita non era stato informato dell'affissione del primo calendario in data 18/12/2007 e non essendo stato avvertito preventivamente non ha potuto comunicare prima della pubblicazione l’indisponibilità per quelle date. Giorno 19/12/2007 è stato pubblicato un secondo calendario che è quello attuale, riportante le date sopra indicate, un vergognoso errore organizzativo che poteva essere corretto solo con la posticipazione dell'esame e non andando contro la regola piu' basilare del regolamento degli esami!!!
Per far si che tutto ciò non capiti più abbiamo ottenuto la designazione di un ricercatore e di uno studente, all’interno della giunta di presidenza del consiglio di corso di laurea, come responsabili dei calendari
…questi vigileranno che vengano spedite le bozze, e le varie compatibilità dei docenti con i giorni prefissi, per cui l’errore non dovrebbe verificarsi più.

Per quanto riguarda l’esame di diritto Finanziario nessun anticipo!!!!!!!!!!!
Il terrore è stato seminato da un celebre sito ombra della facoltà, che si è basato su notizie false, in buona fede certo…
Sappiamo con certezza dalle segreterie che gli esami si svolgeranno secondo regolare calendario (A-K 6/2/08 e 28/2/08) (L-Z 4/2/08 e 25/2/08).

Ci impegnamo a portare nelle sedi adeguate il problema dell’aggiornamento del sito ufficiale della facoltà, servizio necessario e negato da troppo tempo, se questo strumento funzionasse in modo efficiente, tanti problemi sarebbero sorpassati.
Nella speranza di avervi soddisfatti….

I vostri rappresentanti al Consiglio di Corso di Laurea Magistrale:
Valerio Monteleone
Gianluca Ferrari
Fabio Punzi

3 commenti:

Babauga ha detto...

No ragazzi le date pubblicate sono state proprio quelle del 8/2 e del 28/2. Sono state affisse e sono rimaste in bacheca anche per diverso tempo, soltanto che non potendo pubblicare un avviso di anticipazione (essendo del tutto irregolare) hanno ristampato il calendario per intero, rendendo oltretutto più difficile accorgersene. Poco importa poi che questa modifica sia avvenuta un mese fa perchè le date diffuse su internet e conosciute da noi studenti sono state queste. Forse se ci fosse un sito ufficiale questo non sarebbe successo ma alle condizioni attuali queste sono le fonti da cui la stragrande maggioranza di noi attinge quasi esclusivamente. Aggiungiamo poi che molti di noi che sapranno neanche di questo spostamento scoprendo all'ultimo, se non il giorno stesso, che il loro esame in realtà si è già svolto una settimana prima.
Dulcis in fundo andate sul sito sel dipartimento di privato, l'unico realmente funzionante in questa facoltà e sempre aggiornato (mitico mario!!! :D), scaricate le date di esame di questa sessione e guardate un po' quando è prevista unione europea! Ma come il sito del dipartimento non è forse un sito istituzionale, neanche le date lì publicate sono ufficiali?....ma mi facciano il favore. Che gli costa ammettere l'errore e rispostare l'appello? Io sinceramente sono stanco di dover mandare all'aria dopo settimane di studio tutto perchè un giorno un prof si sveglia e sposta le date in modo assurdo. Ho già fatto l'esame di dicembre l'8 gennaio (in corrispondenza del primo appello) e ora scopro che mi anticipano unione di 8 giorni. MA COME SI FA A STUDIARE IN QUESTE CONDIZIONI???????!!!!!!!!!!!!!!

Gianluca F ha detto...

Ciao, io sono uno dei 3 consiglieri che ieri ha parlato con il Preside della questione.
E'vero, tutti hanno letto le date dell'08/02 e del 28/02, perchè sono state effettivamente pubblicate in bacheca e nei siti dei dipartimenti per poi essere a distanza di giorni se non di settimane, sostituite in parte con quelle ufficiali.
Il problema grave quindi, non è l'anticipo di Unione Europea, che a quanto pare non c'è stato, ma il fatto che sia stata pubblicata una BOZZA DI CALENDARIO D'ESAME con date che non corrispondevano a quelle effettive e la "sostituzione parziale" delle bozze con i calendari ufficiali (tanto che nel sito del dip. di privato c'è ancora il vecchio calendario).
Con questo non voglio assolutamente prendere le difese dei docenti, che hanno anzi una grande dose di responsabilità in questa situazione, non preoccupandosi della confusione e dei problemi causati agli studenti con la pubblicazione della bozza di calendario.

Da questo momento in poi il problema non si dovrebbe più verificare, come puoi leggere nella home page del blog abbiamo trovato un rimedio per contrastare la disorganizzazione.

Per qualsiasi problema siamo a vostra disposizione.

Anonimo ha detto...

Credo proprio che la ragione di tutto ciò che è successo in merito all'esame di diritto dell'unine si è mostrata questo pomeriggio quando il Prof dinanzi ad una gremita aula Magna ha deciso di esaminare solo quelli di scienze giuridiche e rinviando a domani alle 15 i restanti studenti!!!!
E' disarmante!!!
Sono come infastiditi nel fare esami!!!!!!